LE MALATTIE VASCOLARI DEL CERVELLO

Si tratta di una argomento fondamentale nel problema delle malattie vascolari.

Lo STROKE o attacco cerebrale (ICTUS) rappresenta una delle più gravi cause di mortalità e morbilità in tutto il mondo.

Statisticamente, un quarto delle persone colpite da ICTUS  muoiono mentre i tre quarti dei pazienti sperimentano la morbilità di afasia, emiparesi, paralisi e altre patologie da ischemia cerebrale.

Tra i pazienti con ictus, la patologia extracranica della carotide rappresenta circa la metà dei casi.

Da qui l’interesse per una DIAGNOSI PRECOCE o ALMENO DI UNO SCREENING .

Si consiglia di eseguire un esame diagnostico all’età di 40 anni per gli uomini e 45 per le donne , ma queste indicazioni variano in presenza di pazienti con concomitanti patologie vascolari delle coronarie,stenosi arteriose periferiche, ipertensione e altre patologie, cioè chi presenta i cosiddetti fattori di rischio.

 La lesione fondamentale della carotide è la PLACCA;la CAROTIDE COMUNE viene, di solito, meno colpita dall’arteriosclerosi, il BULBO invece è un punto di inizio della placca che poi interessa la CAROTIDE INTERNA e la CAROTIDE ESTERNA ossia nella zona chiamata BIFORCAZIONE che, come tutte le biforcazioni arteriose, per motivi emodinamici, sono punti più colpiti dalla placca.

Altra grave malattia delle arterie è l’ANEURISAMA che consiste in una dilatazione dell’arteria e la cui localizzazione preminente è a livello dell’AORTA. Si tratta sempre di una manifestazione della malattia arteriosclerotica che, anziché far chiudere il vaso, tende a farlo dilatare.

Un accenno va fatto anche alla cosiddetta ISCHEMIA ACUTA ossia all’arresto improvviso (embolia) o più lento (trombosi) del letto circolatorio di un arto. Si tratta di un’evenienza drammatica che si apre con un dolore acuto all’arto inferiore, raramente all’arto superiore, che rapidamente diventa pallido e freddo. E’ un’evenienza drammatica e di urgenza assoluta per il pericolo di un evento estremamente grave: l’amputazione.

 

LA PREVENZIONE E’ FONDAMENTALE PER PREVENIRE I GRAVI DANNI DELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI!

Progetto Salute dell’Ortopedia Cossia, in collaborazione con il chirurgo vascolare, dedica due giornate alla prevenzione vascolare: visita dello specialista con eco-doppler, misurazione della rigidità delle arterie e pressoria, misurazione dell’ossigenazione del sangue.

PRENOTA LA TUA VISITA…UNA VISITA CHE PUO’ALLUNGARTI LA VITA!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *